Dal carcere al carcere. La Casa di lavoro. Un problema sociale

Conferenza

Giovedì 13 aprile | ore 18.30

Auditorium Spira mirabilis, via Pagani 25 – Formigine

DAL CARCERE AL CARCERE
LA CASA DI LAVORO. UN PROBLEMA SOCIALE

Saluti del Sindaco di Formigine, Maria Costi 

Intervengono
Card. Matteo Maria Zuppi, Presidente della Conferenza Episcopale ltaliana
Tatiana Boni, Avvocata penalista del Foro di Modena
Fedora Matini, già funzionario giuridico pedagogico presso il Ministero della Giustizia
Francesco De Vanna, Collaboratore del Centro di Ricerca Interdipartimentale  su Discriminazioni e vulnerabilità (CRID) dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Modera l’incontro Roberta Elmi, volontaria del Gruppo Carcere-Città Odv

Ingresso libero
Diretta streaming sul canale YouTube Comune di Formigine


Nel 1930, il Codice Rocco istituì le Case di lavoro e le Colonie agricole, con l’intento di “riadattare gli internati alla vita sociale” tramite il lavoro obbligatorio. Si tratta di strutture a tutti gli effetti di tipo carcerario in cui si applicano le stesse norme dell’ordinamento penitenziario. Le persone che vi sono assegnate, nonostante abbiano completamente scontato la pena per i reati commessi, quindi ex-detenuti, si ritrovano di nuovo private della libertà a seguito di “misura di sicurezza detentiva” e vengono definiti “internati”. Attualmente gli internati sono circa 300 sul territorio nazionale.
Si rifletterà su questa anomala e ingiusta situazione e si cercherà di capire chi siano veramente gli internati anche grazie alle testimonianze di ex- internati e di volontari che operano in queste strutture.



Volantino.pdf

dbe29f05-5483-4d5f-b881-d2011503170b

Che tempo fa?

Soleggiato
Soleggiato
26 °C
Wind: 15 KPH
Humidity: 48 %
Feels like: 27 °C

Quando

13 Apr 2023
Expired!

a che ora

18:30

Dove

Auditorium Spira mirabilis
Auditorium Spira mirabilis
Via Herbert Pagani, 25, Formigine, MO, Italia

Scopri