Chiesa di Torre Maina

ccc3030_1

La Chiesa parrocchiale dei SS. Pietro e Paolo Apostoli di Torre Maina ha origine nel X secolo come possesso del monastero benedettino di S. Pietro in Modena.

L’impianto originario della Chiesa risale presumibilmente all’anno Mille. Questa origine romanica è deducibile dall’utilizzo di pietre risalenti a quel periodo, utilizzate durante i successivi restauri, e dalla presenza di una citazione su un documento del 996. Sino alla fine del XVIII secolo, essa era nota come S. Pietro in Isola della Torre di Pietro Bono. Originariamente costruita in località Gaiano, poco distante, la sede risulta che sia stata trasferita, per volere di Matilde di Canossa, nel luogo attuale, intorno all’anno 1100.

Demolita e ricostruita diverse volte, la struttura attualmente si presenta di architettura tardo ottocentesca e al suo interno comprende tre spaziose navate, con altari in scagliola coevi alla sua ultima ricostruzione.

Le ricorrenze principali sono la festa di San Bernardino da Siena nel mese di maggio e quella dei Santi Patroni della Chiesa di Torre Maina, S. Pietro e S. Paolo, il 29 giugno.

Cosa Fare

Destinazioni

Pianifica

Travel trade