Scopri

Il nocino

Degna fine di un pasto

Denso, corposo e aromatico, il nocino è il liquore per eccellenza al termine di un pasto modenese. 

In un buon nocino il sapore delle noci deve risaltare, gli ingredienti sono semplici: noci, alcool e zucchero. A seconda delle ricette di famiglia qualcuno aggiunge piccole quantità di spezie come i chiodi di garofano o la cannella. La scelta delle noci è di fondamentale importanza: possibilmente biologiche, vanno raccolte al momento giusto quando non hanno ancora il guscio, ma una sorta di gelatina che le rende morbide.

La preparazione del nocino inizia nella seconda metà di giugno, per tradizione le noci andrebbero raccolte la notte di San Giovanni, tra il 23 e il 24 giugno. Gli ingredienti vengono poi messi a macerare al sole in contenitori ermetici e, di tanto in tanto, mescolati. Trascorsi circa 2 mesi il liquore viene filtrato e messo in bottiglie di colore scuro.

Il nocino può essere bevuto a fine pasto come digestivo oppure usato come guarnizione di un gelato, nella cioccolata in tazza o come ripieno di cioccolatini.

Cosa Fare

Destinazioni

Pianifica

Travel trade